Per mantenere lo scanner in perfetta efficienza, pulirlo periodicamente in base alla procedura che segue.

  1. Scollegare l’apparecchio dalla presa elettrica.
  2. Sollevare il coperchio documenti (1). Pulire il piano dello scanner (2) e la plastica bianca (3) con un panno privo di lanugine e inumidito con acqua.

  3. Nell’ADF (alimentatore automatico documenti), pulire la barra bianca (1) e la striscia di vetro (2) con un panno privo di lanugine e inumidito con acqua.

  4. Aprire il coperchio del piano dello scanner (1) e pulire la barra bianca (2) e la striscia di vetro (3) con un panno privo di lanugine e inumidito con acqua.

Oltre a pulire il piano dello scanner e la striscia di vetro con un detergente non infiammabile per vetro, fare scorrere un dito sul vetro per controllare che sia completamente pulita. Se si avvertono tracce di sporco o polvere, pulire di nuovo il vetro concentrandosi sull’area in questione. Potrebbe essere necessario ripetere l’operazione di pulizia tre o quattro volte. Per verificare che l’operazione sia stata eseguita correttamente, eseguire una copia dopo ogni intervento di pulizia.

Se sulla striscia di vetro è presente dello sporco o del liquido correttivo, sulla prova di stampa comparirà una linea verticale.

Una volta pulita la striscia di vetro, la linea verticale scomparirà.